Esasperatismo di Stolu

18.00 17.00

RICEVI A MEZZO CORRIERE GLS ENTRO 48H

_______

NARRATIVA ILLUSTRATA
Tascabile

ISBN 978-88-85751-99-6
Prima edizione: aprile 2020
© Pluriversum Edizioni
Ferrara

232 pagine
128 x 188 mm, Al. 90 mm

Compara
COD: 0000144444 Categoria:

Descrizione

DESCRIZIONE

Giorni d’estate nello scenario del Parco Nazionale del Matese. Letino, piccolo borgo incastonato tra il lago e le montagne colorate dai pascoli. Il rumore di un martello che batte uno scalpello mentre incide una pietra per estrarne l’immagine che vi è celata. È Stolu, lo scultore che ha letto attraverso la sua anima ciò che è conservato in quel corpo. L’incontro occasionale con un poeta che si ferma a osservare. E il dialogo tra i loro mondi diviene un crescendo di reciproca scoperta e intesa fatto di parole e silenzi.

Sintonia delle diversità, sguardi che si intrecciano per osservarsi e osservare la realtà dalle altezze di una dimensione infantile, dove la piccolezza coglie l’immensità dei significati dell’esistenza.

 

L’AUTORE

Con lo pseudonimo confidenziale di Gino Iorio è solito presentarsi al lettore il Dr. Luigi Iorio, nato a Calvi Risorta, cittadina dell’alto casertano dove attualmente vive. Sua madre, Maria Giuseppa Iommelli, è stata l’erede del grande musicista aversano Niccolò Jommelli.

Completati gli studi in Economia e Commercio presso l’Ateneo di Napoli, per circa venti anni è stato funzionario dell’Amministrazione Finanziaria dello Stato. Successivamente ha curato l’attività industriale di famiglia nel campo alimentare dell’olio e dello zucchero.

Dal 2012, dopo alterne vicende, si è dedicato alla poesia e alla narrativa. Nel 2015 è stato insignito della laurea Honoris Causa dalla Libera Facoltà di Scienze Sociali e del Turismo di Napoli dove oggi è docente e membro del Senato Accademico. Vate, nel cuore dell’antica Cales, di una “bottega” cenacolo in cui evolve la sua intima ricerca letteraria e psicologica. Autore in progress di testi in prosa e poesia di riconosciuto valore estetico. Premiato con numerosi e importanti riconoscimenti e noto ai più eminenti network nazionali ed esteri. È stato l’ideatore e organizzatore del Festival Internazionale della Cultura di Letino – Parco Nazionale del Matese.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Esasperatismo di Stolu”