Clamòri d’amòre

10.00

RICEVI A MEZZO PIEGO DI LIBRI RACCOMANDATO

_______

ISBN 978-88-31354-17-2
Prima edizione: novembre 2020
© Pluriversum Edizioni
Ferrara

92 pagine
138 x 208 mm
Prezzo: 12,00 euro

Esaurito

Compara
COD: 00001445789-134-135-29-2-2-2 Categoria:

Descrizione

DESCRIZIONE

Le poesie contenute in questo libro suscitano un gradevole interesse, sia per il linguaggio, per certi versi innovativo, sia per i contenuti, di indubbia complessità. L’autore predilige sceneggiare i suoi testi quasi fossero il copione di una commedia, curandone minuziosamente gli aspetti coreografici, con lo scopo di rendere vivi gli scenari a beneficio del lettore. Avviluppa con disinvoltura e in modo meticoloso contenuti di carattere interpersonale con argomenti che interessano le quotidianità familiari, senza trascurare la questione etica e morale della società civile. Non manca l’amore nella sua più totale e nobile espressione. Si evidenzia inoltre il male nelle sue mille maschere, con lo scopo di mettere in risalto il valore del bene. Un altro aspetto che affascina, non poco, è il lessico usato, un misto tra moderno e arcaico, in un sapiente quanto piacevole gioco di parole, che ne caratterizzano l’originalità della personale visione concettuale del poetare, senza trascurare l’aspetto lirico delle note, a tratti impetuose, il tutto abbellito da una estetica linguistica raffinata, donando alla sua arte una originalità irripetibile.

 

L’AUTORE

Carmelo Politano è persona lucida e pragmatica; ciò gli consente di saper cogliere gli aspetti positivi nelle relazioni umane, controllando a distanza quelle negative, senza farsi mai coinvolgere emotivamente perché manipolare è prerogativa del male.

Il suo stile poetico non si attiene ai canoni tradizionali perché, per sua convinzione, gli schemi precostituiti ne distorcerebbero oltre modo il pensiero originale alterandone così le scene e quindi anche il significato. Dai testi, infatti, si evince la volontà di far combaciare verbi e parole così come concepiti, senza manipolarne l’aspetto contenutistico, cosa per nulla facile, per ovvie ragioni.

Per quanto riguarda la sfera privata si può tranquillamente dire e confermare che, contrariamente a ciò che si potrebbe pensare, l’empatia è un pregio che lo contraddistingue, oltre a uno spiccato senso dell’umorismo; con le giuste e rispettose maniere, risulta essere anche un gran burlone.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Clamòri d’amòre”